21/05/2007 – Gruppo78 & Perizzi

È diventata ormai una consuetudine per il GRUPPO 78 – associazione culturale attestata sull’arte contemporanea – quella di organizzare un meeting artistico nella primavera inoltrata per espandersi, farsi conoscere di più, aggregare nuovi soci, in sostanza irrobustirsi e crescere. La prima volta è successo due anni fa, al Museo Revoltella, in un momento drammatico per l’associazione (non per niente l’iniziativa si è chiamata “HELP”) che per la carenza di finanziamenti rischiava di chiudere un’attività coraggiosa, portata avanti per decenni, superando le mille difficoltà che si frappongono tra l’ideazione di un progetto e la sua realizzazione, in una città resistente al nuovo come la nostra. C’è stata poi la volta di “PARTYAMO”, una mostra-party al Museo Ferroviario di Campo Marzio, il cui titolo chiaramente s’identificava con la location e nel contempo ammiccava al clima di una festa. Ora il nuovo appuntamento è nel centralissimo e ben noto negozio di arredamento & PERIZZI, gentilmente messo a disposizione, che per l’occasione diventerà ricettacolo, in un particolare allestimento, di decine di opere prodotte e donate al Gruppo dagli artisti, italiani e stranieri, che in svariate manifestazioni hanno collaborato con l’associazione. E si arricchirà pure degli innumerevoli, coloratissimi cataloghi, e di tutto quel materiale promozionale – dai manifesti (alcuni ormai storici e preziosi) agli inviti delle mostre – che ha sempre accompagnato le iniziative del Gruppo 78 e che testimonia, oltre alla qualità delle collaborazioni, la varietà delle tematiche affrontate, la sua dilatazione a livello internazionale. Scatterà ancora una volta il consueto meccanismo; le opere esposte sono offerte al pubblico a condizioni vantaggiosissime. Facendosi semplicemente soci, nelle varie categorie di ordinari, straordinari, sostenitori, benemeriti, a seconda della quota versata, si può entrare in possesso di opere di autori importanti, di rilevanza anche internazionale. Ma in primo luogo sono proprio gli artisti del Gruppo 78 che mettono i loro lavori, a volte creati ad hoc, a disposizione dei visitatori per incrementare le adesioni e quindi la consistenza dell’associazione. Una mostra dunque a sostegno di un sodalizio che ormai per quasi trent’anni, ha continuato a produrre, con oltre 270 iniziative, arte giovane e innovativa, tra video-art, performances, installazioni per fare conoscere e soprattutto apprezzare le nuove modalità espressive ad un pubblico sempre più vasto. Il Gruppo 78 ha promosso soprattutto giovani artisti , favorendo scambi, con i paesi limitrofi ma raggiungendo anche gli Stati Uniti. Dal 1996 il Gruppo 78 produce un ciclo di mostre internazionali denominato “Natura Naturans”, illustrando, spesso con nomi eccellenti – da Marina Anbramovic, agli Irwin, da Shirin Neshat A Santiago Sierra -…le problematiche del nostro tempo; le trasformazioni epocali del pianeta, l’intreccio tra realtà e finzione, il rapporto arte-moda, il recupero della “meraviglia” di ascendenza barocca… ora sta lavorando ad una grande impresa sulla “ Public Art”.

L’inaugurazione è venerdì 25 maggio, con inizio alle ore 18.30, presso & Perizi, via Mazzini 31/via S. Nicolò 21, Trieste. La serata gode della sponsorizzazione di Bischoff. L’esposizione resterà aperta fino al 7 giugno 2007, con orario 10/13 – 17/19.30. Con l’adesione della Casa dell’Arte di Trieste di cui il GRUPPO 78 è socio fondatore.

Info
GRUPPO78 I.C.A.
VIA Monte Cengio, 11 – 34127 Trieste
Tel/fax 040 567136, cell. 339 8640784

[email protected]
www.gruppo78.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.